Manutenzione campi in terra rossa

immagine

Gli impianti sportivi necessitano di una costante manutenzione ed è proprio in questo che Belli Impianti Sportivi si è specializzata, assistendo il cliente attraverso il monitoraggio delle strutture, la scelta degli interventi manutentivi necessari e la programmazione degli stessi in modo da assicurarne la migliore resa tecnico - sportiva.

La nostra società se ne occupa con professionalità garantendo un attento lavoro artigianale, inoltre, la costante ricerca di nuove tecnologie, ci ha portato ad offrire, primi in Italia, un servizio unico, il livellamento dei campi in terra rossa con l'ausilio di macchine a controllo laser, un sistema che consente di livellare superfici con una precisione millimetrica!

"Qualità, professionalità e moderne attrezzature a prezzi competitivi".

La manutenzione giornaliera viene solitamente effettuata dal personale del circolo mentre la nostra ditta si occupa di quella straordinaria che si differenzia nelle lavorazioni nel caso in cui i campi siano scoperti o coperti.

Nei campi scoperti, ad inizio stagione, vanno eseguite alcune operazioni: pulizia del campo e asporto del materiale di risulta accumilatosi durante l'inverno (erba, muschio, fogliame, ecc.); dissodamento leggero della superficie con apposita attrezzatura, apporto e livellamento di sottomanto, rullatura, sistemazione delle linee segna campo e posa del manto colorante.

Nei campi coperti la manutenzione si differenzia da quella per campi scoperti in quanto il riscaldamento presente all'interno dell'impianto rende la superficie molto dura rendendo necessaria una dissodatura con appositi macchinari ad azione verticale prima dell'apporto e livellamento di nuovo sottomanto.

 

MANUTENZIONE GIORNALIERA

Affinchè la superficie di gioco dei campi in terra battuta rimanga sempre in condizioni ottimali, è di fondamentale importanza la manutenzione giornaliera.

Sebbene essa consista in poche e semplici operazioni, una scarsa o inefficace manutenzione può compromettere la qualità della superficie di gioco.

Mantenere un corretto livello di umidità serve a prevenire la formazione di avvallamenti che si potrebbero creare sia in caso di campo troppo asciutto che troppo bagnato, dopo ogni partita va effettuato il passaggio con stuoia livellatrice e, nel caso si notassero avvallamenti, basta raschiare la superficie, apportare il quantitativo di sottomanto necessario e rullare dopo aver bagnato in abbondanza.